rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca

Vicenza, truffa d'amore: 1400 euro alla "bella" sparita nel nulla

Un 40enne vicentino è finito nella trappola d'amore di una giovane "russa" conosciuta on line in un sito di incontri. Spediti oltre 1400 euro alla donna che ottenuto il malloppo è sparita nel nulla

La trappola on line in cui è finito un 40enne  vicentino è scattata dopo mesi di preparazione. Incontrata una ragazza in un sito per incontri, lei lo attendeva fedele ogni sera in chat e quando, immancabile, è arrivata la richiesta di denaro, l'uomo ha pagato senza esitare. 

La donna che raccontava di essere russa, comunicava in inglese e con alcune frasi in italiano con il vicentino, raccontandogli di volerlo incontrare ma di non avere soldi per il biglietto aereo e il visto di soggiorno, difficile da ottenere senza pagare bustarelle oltre confine. 

Il vicentino non ha esitato, inviando prima all'amata 350 euro e poi, come raccontato da il Giornale di Vicenza, altri 1400 euro per coprire tutte le spese. Visti i soldi la ragazza è sparita lasciandolo con dubbi ed incertezze. L'uomo, prima di capire di essere finito in una truffa, ha voluto chiamare in ambasciata per chiedere notizie di lei, preoccupato che le fosse capitato qualcosa. Nessuno aveva mai ricevuto la richiesta dei documenti necessari per l'espatrio e la truffa si è così palesata in tutta la sua evidenza e all'uomo è toccato andare a sporgere deununcia. Difficilmente rivedrà i soldi, la donna, probabilmente un esperta, ha fatto sparire ogni traccia telematica della relazione e delle transazioni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, truffa d'amore: 1400 euro alla "bella" sparita nel nulla

VicenzaToday è in caricamento