rotate-mobile
Cronaca piazzetta Gualdi

Piazzetta Gualdi, parcheggio disabili inaccessibile: multata

La madre di una ragazza disabile di Vicenza ha parcheggiato in senso contrario per consentire l'apertura della portiera, poiché il posteggio vede il lato passeggero a ridosso della balaustra, rendendo impossibile la discesa. Multa da 38 euro

"Chi sa, parli". Ci sarà, da qualche parte, magari in qualche ufficio a  Palazzo Trissino, quel geometra che ha collocato il parcheggio disabili lungo il senso unico di piazzetta Gualdi, in pieno centro a Vicenza, a ridosso della balaustra che delimita il marciapiede, impedendo, di fatto, la discesa di un passeggero che necessita di una carrozzina. ARRIVA IL SEGNALINO DI CORTESIA

Se questa persona alzerà mai la mano per dire "mea culpa", il minimo che dovrebbe fare, oltre a scusarsi con gli utenti, è di tirare fuori il portafoglio e rimborsare la multa che la mamma di una ragazza con problemi di deambulazione ha dovuto pagare per aver posteggiato in senso contrario, altrimenti la figlia non sarebbe potuta uscire dalla macchina ed essere collocata sulla sua sedia a rotelle. 


Qualche solerte vigile si è accorto del posteggio irregolare (ma dell'assurdità della posizione di quelle linee gialle no) ed ha comminato alla signora 38 euro di multa, ridotti di un  terzo perchè pagata subito. Come spiegato da Tv A, la mamma in questione ha fatto presente il problema al Comando di Contrà Soccorso Soccorsetto e il comandante ne ha dato segnalazione agli uffici comunali competenti. Ma la multa resta. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazzetta Gualdi, parcheggio disabili inaccessibile: multata

VicenzaToday è in caricamento