rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Centro Storico / Stazione dei treni

Vicenza, picchia il capotreno e ferisce due agenti: arrestato

Era ubriaco il 27enne romano che mercoledì notte ha aggredito il capotreno di un Freccia Bianca. Prima di arrendersi l'uomo ha anche ferito due agenti in stazione a Vicenza

Erano le 20 di mercoledì quando gli agenti della polizia ferroviaria sono intervenuti per fermare l'aggressione al capotreno di un Freccia Bianca fermo in stazione a Vicenza. 

F.B. 27enne romano, è stato arrestato per "resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale". L'uomo, visibilmente ubriaco, ha prima insultato il dipendente di Trenitalia per futili motivi e poi gli si è scagliato contro. La sua furia non si è placata nemmeno all'arrivo dei due agenti, rimasti feriti durante l'arresto. Gli uomini della polfer hanno riportato alcune lesioni guaribili in due giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, picchia il capotreno e ferisce due agenti: arrestato

VicenzaToday è in caricamento