rotate-mobile
Cronaca Caldogno

Vicenza, allerta leptospirosi: 4 ricoverati dopo essere andati a funghi e castagne

Quattro pensionati sessantenni sono stati ricoverati al San Bortolo per aver contratto la malattia dei topi: tre si erano recati alle risorgive di Caldogno, uno a Villa Balzana

Quattro pensionati, tra i 68 e i 64 anni, sono stati ricoverati al San Bortolo per aver contratto la Leptospirosi, comunemente chiamata "malattia dei topi", con una grave insuffficienza renale. 


Secondo quanto si apprende, tre, indipendentente tra loro, si erano recati alle risorgive di Caldogno e uno a Villabalzana per raccogliere funghi e castagne. Tutti erano privi di guanti e stivali e sono stati quindi infettati dall'urina dei roditori veicolata dall'acqua. Non è la prima volta che la mancanza di precauzioni fa finire all'ospedale pescatori e frequantatori di zone lacustri. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, allerta leptospirosi: 4 ricoverati dopo essere andati a funghi e castagne

VicenzaToday è in caricamento