rotate-mobile
Cronaca

Vicenza, affronta il ladro di biciclette: 26enne rapinato e ferito dal branco

Il giovane è stato colpito con una bottiglia di vetro rotta subendo una ferita allo sterno. Voleva solo riavere la sua bici ma è stato aggredito da un gruppo di nordafricani. Le indagini della polizia

Ha rincorso il ladro è si è trovato contro un intero gruppo di stranieri, rimediando una ferita allo sterno. La vittima  è O.S. un 26enne, nato a Marostica e residente nel padovano che martedì si trovava a Vicenza.

Il giovane era appena entrato dalla tabaccheria l’Isola del Tesoro di via Quintino Sella, in zona Mercato Nuovo, quando ha notato un ragazzo di origine nordafricana che stava rubando la bicicletta, rimasta parcheggiata fuori dal bar- tabaccheria. 

Deciso a riprendersela, lo ha inseguito ma il ladro non era solo. In pochi minuti un gruppo di uomini, tutti provenienti dal Nord Africa, ha affrontato il 26enne, passando velocemente dagli insulti alle maniere forti. Uno dei malfattori, ubriaco, ha attaccato il giovane con una bottiglia rotta, il ragazzo ha tentato di difendersi con una sedia, ma non è riuscito ad evitare di essere ferito. 

Rapido l'arrivo delle Volanti ma l'unico ad essere individuato tra i malviventi è stato il ladro: si tratta di N.J. un 29enne  tunisino già noto alle forze dell'ordine. La polizia è ora sulle tracce dell'aggressore: le tracce di sangue rinvenute nei dintorni lasciano pensare che si sia ferito.

 Dopo l'intervento della polizia, la vittima è stata accompagnata al Pronto soccorso  ricevendo una prognosi di dieci giorni.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza, affronta il ladro di biciclette: 26enne rapinato e ferito dal branco

VicenzaToday è in caricamento