menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
le riprese dell'aggressione delle telecamera in vi Gorizia

le riprese dell'aggressione delle telecamera in vi Gorizia

Vicenza, accoltellato in via Gorizia: arrestato l'aggressore grazie alla bici

La polizia ha risolto il caso della sanguinosa aggressione in pieno centro grazie alla bicicletta ed alla maglietta, ancora insanguinata, di un egiziano residente in Francia ma domiciliato in via Ragazzi del '99

Ci sono voluti 5 giorni di indagini serrate da parte degli uomini della questura di Vicenza per risolvere il caso dell'accoltellamento in via Gorizia. Il colpevole è stato arrestato venerdì pomeriggio in città. Si tratta di E.W.W., un cittadino egiziano di 41 anni, residente in Francia ma domiciliato da poco in un appartamento in via Ragazzi del '99, dove risiedono altri 4 magrebini, tutti incensurati ed estranei al fatto di sangue. 

IL VIDEO DELL'AGGRESSIONE

L'uomo, identificato grazie alla bici, immortalata dalle videocamere di sorveglianza, e poi dalla maglietta indossata durante il delitto, ancora imbrattata di sangue, ha ammesso di aver il fatto. La sua versione è che la lite sarebbe scaturita dal mancato aiuto da parte del tunisino per ottenere il rinnovo del premesso di soggiorno, per il quale avrebbe pagato alcune centinaia di euro.


Diversa quella dell'aggredito, pizzicato giovedì in un appartamento con 6 bici rubate, che ha sostenuto di non aver mai conosciuto l'egiziano e di ignorare, di conseguenza, il movente del gesto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Loison tra le “100 Eccellenze italiane 2021” di Forbes

  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento