rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Valdagno

Valdagno: 14enne litiga con i genitori e scompare tutta la notte

Ore di paura per una coppia di genitori di Cornedo, gestori di una pizzeria a Valdagno: il loro figlio si è allontanato dal ristorante e non ha più dato notizie di sé. Ha chiamato a casa all'alba di venerdì

Il rapporto genitori-figli può essere difficile e conflittuale, soprattutto quando questi ultimi entrano nell'adolescenza e una litigata accesa può trasformarsi in un incubo. Fortunatamente, in questo caso, l'angoscia e la paura si sono dissolti con le luci del giorno. 


Un 14enne di Cornedo è scomparso tutta la notte nella zona di San Quirico, a Valdagno, dove i genitori gestiscono una pizzeria. Secondo le prime informazioni, il ragazzo avrebbe litigato con i famigliari e si sarebbe allontanato giovedì, circa all'ora di cena, senza dare più notizie di sé. Dopo qualche ora è scattato l'allarme ai carabinieri che, con i vigili del fuoco, si sono messi alla ricerca dell'adolescente, senza riuscire a rintracciarlo. Il telefono della coppia è squillato intorno alle 7 di venerdì: era il fuggitivo che telefonava da un'edicola, sempre a San Quirico, dicendo di stare bene. Dopo aver riabbracciato mamma e papà, è stato portato in caserma  per essere interrogato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdagno: 14enne litiga con i genitori e scompare tutta la notte

VicenzaToday è in caricamento