Ubriachi fradici a piedi lungo la strada: 23enne rifiuta il controllo e aggredisce carabinieri

L'episodio è avvenuto martedì notte. Il giovane è stato arrestato

Nel cuore della notte tra martedì e mercoledì, i carabinieri di Torri di Quartesolo hanno arrestato Massimo Tecchio, 23enne vicentino, senza fissa dimora. Il giovane è accusato di minaccia e resistenza a pubblico ufficiale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane, è stato fermato dai carabinieri quando, a piedi con un amico, in stato psicofisico alterato dall’uso smodato di bevande alcoliche, stava camminando su via Camisana. Il 23enne ha rifiutato l'alt dei carabinieri e si è dato alla fuga venendo immediatamente bloccato dal capo pattuglia con il quale, dopo averlo minacciato, ha avuto una breve colluttazione, fortunatamente senza nessun ferito. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • Bonus Bici e Monopattini 500 euro: tutte le informazioni

  • Esce di strada e fa un volo di 50 metri: gravissimo ciclista 

  • Assalto in villa, banda tiene sotto scacco un'intera famiglia: bottino da migliaia di euro

  • Coronavirus: 150 contagi a Vicenza, 487 in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento