menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Spaccio di stupefacenti: misura cautelare per un minorenne

Nei guai un 17enne vicentino. I carabinieri hanno trovato nella sua stanza 600 grammi di erba. Il giovane  è finito in una comunità 

Martedì pomeriggio i Carabinieri del Nucleo Investigativo hanno dato esecuzione alla misura cautelare del collocamento in comunità nei confronti di un 17enne vicentino, responsabile di detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La misura restrittiva applicata è stata disposta dal Tribunale per i Minorenni di Venezia a seguito dell’attività dei militari che alcuni giorni or sono avevano eseguito una perquisizione domiciliare a casa del giovane, sospettato di detenere sostanza stupefacente.

Nella circostanza, i militari hanno rinvenuto, nella stanza del ragazzo, quasi 600 grammi di marijuana, suddivisi in tredici involucri confezionati con pellicola trasparente, immediatamente sottoposti a sequestro.

Il giovane era stato quindi deferito all’Autorità Giudiziaria, che valutate anche alcune sue condotte pregresse, ha pertanto emesso il provvedimento cautelare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Attualità

Lotto, raffica di vincite con la stessa combinazione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento