Serpente si rintana sotto la piscina del bambino: paura a Nogarole Vicentino

Il rettile, della famiglia dei colubridi, è stato ritrovato nel terrazzo di un'abitazione privata di via Rondini. Sul posto i vigili del fuoco di Arzignano che, dopo aver recuperato l'animale, l'hanno liberato nel bosco vicino

Il rettile recuperato dai vigili del fuoco

Venerdì sera agitato in un'abitazione privata di via Rondini, a Nogarole Vicentino.

Una coppia ha chiesto l'intervento dei vigili del fuoco dopo aver notato un rettile sotto una tinozza adibita a piscinetta per un bambino collocata in terrazza. Dopo la telefonata alla sala operativa, una squadra di pompieri, arrivata da Arzignano, ha sollevato la piscinetta e catturato la biscia d’acqua di oltre un metro di lunghezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rettile, della famiglia dei colubridi, è stato liberato poco dopo in un vicino bosco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Piazza dei Signori ospita la Supercoppa di volley femminile: finale in diretta Rai

  • Schianto mortale, auto si cappotta contro un muretto: conducente perde la vita

  • Scopri i top 4 agriturismo estivi: freschi, economici e con buona cucina

  • Aperti a Ferragosto: la mappa degli ipermercati e centri commerciali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento