rotate-mobile
Cronaca Enego

Enego, sequestrata pista da sci: "Paesaggio alterato"

La pista di sci da fondo "Variante malga Pozze", sull'Altopiano di Asiago, è stata sequestrata questa mattina dai agenti forestali. La pista sarebbe oggetto di lavori abusivi

Sequestrata la pista di sci da fondo "Variante malga Pozze" situata nel comune Enego, sull'Altopiano di Asiago. E'accaduto questa mattina, ad opera degli agenti forestali della locale stazione.

Il provvedimento che riguarda una zona particolarmente suggestiva ai piedi del Monte Ortigara, a 1830 metri d'altezza, è stato disposto dal Gip del Tribunale di Bassano del Grappa, Deborah De Stefano, a carico del legale rappresentante del Centro Fondo Gallio. Con il Corpo Forestale dello Stato all'indagine hanno collaborato il Servizio Forestale Regionale di Vicenza e il Servizio Trasporti della Provincia di Vicenza.


Secondo quanto emerso dalle indagini dei forestali il tracciato di tale sentiero è stato oggetto di lavori abusivi di allargamento mediante degli interventi di sbancamento di circa 1800 mq di terreno e di taglio a raso di tutte le piante presenti, comprendenti decine di larici e centinaia di pino mugo, lasciate sul posto. Secondo quanto spiegato dalla Forestale la zona in questione è sottoposta ad una lunga serie di vincoli, che comprende siti di importanza comunitaria, zone di protezione speciale, vincolo paesaggistico, vincolo idrogeologico - forestale e vincolo storico-monumentale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Enego, sequestrata pista da sci: "Paesaggio alterato"

VicenzaToday è in caricamento