Escursionista scivola sul sentiero delle streghe e rischia di precipitare dalla parete

Brutta caduta per una cinquantenne, il cui volo di 5 metri si è fermato proprio sopra a un salto di roccia. La donna, ferita a una caviglia, è stata recuperata dal soccorso alpino

Alle 18.20 circa di domenica il Soccorso alpino di Asiago è intervenuto in località Bisele, dove, lungo il sentiero che scende alla Grotta delle Streghe, un'escursionista milanese è scivolata, cadendo 5 metri e fermandosi su una cengia erbosa sopra un salto di roccia.

Sul posto il personale medico dell'ambulanza le ha prestato le prime cure, a seguito dei probabili traumi riportati. Una volta imbarellata, A.F., 50 anni, è stata affidata ai soccorritori che, dopo avere allestito gli ancoraggi, hanno sollevato la portantina per contrappeso di una settantina di metri fino alla strada. L'infortunata è stata quindi portata all'ospedale di Asiago e da lì a quello di Bassano per ulteriori accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • VIDEO|Inferno di fuoco all'alba: colonna di fumo visibile per chilometri

  • La classifica delle migliori scuole d'Italia: scopri le vicentine

  • Allerta meteo, occhi puntati sul Bacchiglione: piena prevista per mezzanotte

  • Minore va in crisi al reparto psichiatrico: i sanitari non riescono a calmarlo e chiamano i carabinieri 

  • Anziana travolta e uccisa, il "pirata" si è costituito

  • Volo di 5 metri dal capannone: gravissimo operaio

Torna su
VicenzaToday è in caricamento