Magrè, dà fuoco al cliente: denunciata 45enne

I carabinieri di Schio sono intervenuti giovedì sera al bar Riva dove un diverbio tra un 43enne e una prostituta colombiana è gravemente degenerato

Ha dato fuoco a un cliente al culmine di un litigio. Una 45enne colombiana, prostituta, è stata denunciata mentre l'uomo è finito all'ospedale con ustioni guaribili in 10 giorni. 

I fatti

Secondo quanto riportato dai carabinieri di Schio, intervenuti al bar Riva di Magrè, la donna ha spruzzato dell'alcol sulla maglietta di un 43enne per poi incendiarla con un accendino. 

Il fulmineo intervento di altre persone presenti permetteva al 43enne di liberarsi dell’indumento. Presso l’ospedale Alto Vicentino di Santorso l’uomo veniva refertato con oltre dieci giorni di prognosi, salvo complicazioni, per le ustioni riportate.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grave perdita di gpl dal distributore di carburanti: pericolo esplosione

  • Rubano un'auto e si schiantano, un 14enne alla guida: denunciati due minorenni

  • Schianto in A4, grave un anziana: miracolati due bimbi di pochi mesi

  • Investita sulle strisce: 21enne in Rianimazione

  • Operaio trova l'amante nudo a letto, la moglie lo morde: denunciata per violenza domestica

  • Schianto auto-moto sotto al cavalcavia: gravissimo centauro

Torna su
VicenzaToday è in caricamento