Magrè, dà fuoco al cliente: denunciata 45enne

I carabinieri di Schio sono intervenuti giovedì sera al bar Riva dove un diverbio tra un 43enne e una prostituta colombiana è gravemente degenerato

Ha dato fuoco a un cliente al culmine di un litigio. Una 45enne colombiana, prostituta, è stata denunciata mentre l'uomo è finito all'ospedale con ustioni guaribili in 10 giorni. 

I fatti

Secondo quanto riportato dai carabinieri di Schio, intervenuti al bar Riva di Magrè, la donna ha spruzzato dell'alcol sulla maglietta di un 43enne per poi incendiarla con un accendino. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fulmineo intervento di altre persone presenti permetteva al 43enne di liberarsi dell’indumento. Presso l’ospedale Alto Vicentino di Santorso l’uomo veniva refertato con oltre dieci giorni di prognosi, salvo complicazioni, per le ustioni riportate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Eclissi: 5 giugno lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Le norme per viaggiare in auto ancora in vigore: multe e numero di passeggeri

  • Vicenza a un passo dalla promozione (e il Carpi rosica...)

  • Si tuffa nel corso d'acqua ma non riemerge: inutili i soccorsi, muore 13enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento