rotate-mobile
Cronaca Schio

Schio, blitz anti-droga nel parco: bloccati spacciatori

Operazione di carabinieri e polizia locale giovedì pomeriggio nell'area verde della Valletta: fermato gruppo di nigeriani

Si è concluso con una decina di cittadini nigeriani portati in caserma il blitz antidroga messo in atto in città da carabinieri e polizia locale di Schio alle 16 di giovedì nel parco della Valletta.   

Identificati spacciatori con precedenti che erano soliti nascondere la droga nel terreno, fra i cespugli o in fenditure degli antichi spalti del castello. Recuperati circa 10 grammi tra eroina e marijuana. 

Appena notato l’arrivo delle pattuglie gli stranieri si sono rapidamente allontanati venendo, comunque, tutti ripresi. Questo anche grazie alla collaborazione dei cittadini, che in un caso hanno addirittura accompagnato in auto un carabiniere che è poi riuscito a bloccare un nigeriano che, finita la corsa a perdifiato, pensava di essere sfuggito al controllo.

Proseguiranno nei prossimi giorni le operazioni di ricerca di altri cittadini nigeriani, già individuati quali appartenenti al gruppo, ma che non sono stati trovati al momento del blitz. 

I controlli hanno riguardato anche quattro frequentatori di nazionalità italiana del parco che erano nell'area al momento del blitz. I conseguenti accertamenti indicavano che erano tutti gravati da segnalazioni sull’uso di narcotici.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, blitz anti-droga nel parco: bloccati spacciatori

VicenzaToday è in caricamento