rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Cronaca Sarcedo

Sarcedo, fermato con 12mila euro di capi taroccati: prova a corrompere i carabinieri

H.O., 54 anni, marocchino residente nel Veronese, dopo essere stato sorpreso con un carico di merce contraffatta, cercava di corrompere i militari operanti offrendo loro parte della merce. E' stato denunciato a piede libero, oltre che per il possesso di merce contraffatta, anche per istigazione alla corruzione.

Giovedì, in tarda serata, a Sarcedo, i carabinieri della Stazione di Breganze, durante un servizio di controllo del territorio coordinato dalla Compagnia carabinieri di Thiene per contrastare i reati predatori, fermavano H.O., cittadino marocchino, classe ’62, residente a Bovolone, nel Veronese, pregiudicato per reati contro il patrimonio, il quale, a bordo della propria autovettura Volkswagwen Polo stava trasportando ben 88 capi d’abbigliamento di varie marche, palesemente contraffatti (piumini Moncler e Peuterey, calzature Gucci, Dolce & Gabbana, Nike e Armani, Jeans Diesel, Aeronautica Militare, Liu Jo e Armani, Felpe Lamborghini), del valore di mercato pari a circa 12.000 euro.

Il malvivente, allo scopo di sottrarsi alle conseguenze del controllo, cercava di corrompere i militari operanti offrendo loro parte della merce in suo possesso, venendo quindi denunciato a piede libero, oltre che per il possesso di merce contraffatta, anche per istigazione alla corruzione. La merce veniva sequestrata per essere sottoposta a perizia tecnica al fine di accertarne la reale contraffazione.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sarcedo, fermato con 12mila euro di capi taroccati: prova a corrompere i carabinieri

VicenzaToday è in caricamento