Ronde di Forza Nuova in zona Adenauer: «Negozi etnici vendono alcolici fino a tarda notte»

I militanti del partito di estrema destra si sono dati appuntamento in una delle aree "calde" della città e invitano i cittadini ad unirsi a loro nelle prossime iniziative

Un momento della ronda (foto FN)

«Una grande soddisfazione vedere al nostro fianco cittadini e residenti, stanchi di promesse e di blitz finalizzati solamente ad ottenere spazi mediatici. Con noi sono scese in strada, persone anziane, giovani, tante donne, residenti esasperati di avere 24 ore su 24 sotto casa, stranieri senza fissa dimora intenti a spacciare, bere e creare disturbo alla quiete pubblico»

Così Daniele Beschin al termine della "passeggiata per la sicurezza" (o, come si diceva qualche tempo fa "ronda") che si è svolta ieri, mercoledì 17, nel quadrilatero di Via Allende, Viale Verona, Via Gandhi e via Adenauer, un'area spesso in cronaca per episodi di degrado e piccolo spaccio. 

Il portavoce di Forza Nuova ha dichiarato che, da lui interpellato, il sindaco Francesco Rucco incontrerà presto i residenti per la creazione di un tavolo di lavoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negozi etnici

Beschin punta poi il dito sui negozi etnici, in particolar modo sul Global Market gestito dai cinesi in viale Verona:

«All'ingresso campeggia la scritta di divieto di vendita di alcolici dalle ore 20.00, ma ieri, come in altre occasioni, abbiamo visto uscire persone di colore con sacchetti di birre, ben oltre le 22.00. Questo non è tollerabile e chiediamo un immediato intervento della questura anche in tal senso».

Secondo quanto riferisce il comunicato, non sarebbero mancati momenti di tensione in via Allende, dove un gruppetto di stranieri avrebbe provato a reagire alla presenza dei "rondisti" che "li hanno cortesemente invitati, riuscendoci, a liberare le panchine".

Lo spaccio

Inoltre i Ma i militanti di Forza Nuova assieme agli esponenti del Movimento Italia Sociale e ai residenti, hanno anche assistito al via vai di biciclette da Via Catalani al quadrilatero del mercato nuovo.

«Sembra ci sia un'organizzazione meticolosamente preparata negli spostamenti, soprattutto in presenza di cittadini ma ancor più in presenza delle forze dell'ordine. Abbiamo ragione di credere che da quella zona della città parta il grosso del traffico delle sostanze stupefacenti, con l'utilizzo di garage dismessi o appartamenti fuori controllo dell'amministrazione. Chiediamo a gran voce che venga fatta un'azione di riconoscimento e domiciliazione degli ospiti negli alloggi di via Catalani, dove nessuno controlla e dove potrebbero insinuarsi persone da espellere immediatamente dal territorio nazionale».

Infine, "Forza Nuova rilancia l'invito dell'immediata creazione di un organo preciso di controllo del vicinato, su tutto il territorio comunale, invitando a partecipare tutti i cittadini e le istituzioni, studiato a tavolino con la stessa prefettura, affinchè le persone possano sentirsi veramente libere di girare lungo le nostre strade, le nostre piazze, le nostre vie. Nell'attesa che anche altri movimenti e singoli cittadini trovino il coraggio di scendere in strada", dichiara Beschin, le azioni di Forza Nuova e M.i.s. proseguiranno, anche nelle prossime sere, certi di poter dare il nostro contributo affinchè i vicentini possano tornare ad essere padroni a casa propria".

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Paolo Mocavero condannato, Roberto Baggio vince anche in tribunale

  • Coronavirus, altre 9 vittime a Vicenza: anche un uomo di 58 anni

  • Investito in bici dal rimorchio di un camion: gravissimo 14enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento