rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Romano d'Ezzelino

Romano, sposa bassanese per "convenienza" poi le violenze: rimpatriato in Tunisia

Gravato da precedenti penali, giovedì, è stato espulso dall'Italia. L'uomo, dopo il matrimonio e la convivenza nel Vicentino, si era reso protagonista di episodi di violenza nei confronti della moglie che aveva sporto denuncia alla polizia

Per garantirsi la permanenza in Italia, avrebbe sposato una 40enne bassanese, sarebbe andato a vivere a Romano D'Ezzelino, e, una volta convolata a nozze, l'avrebbe picchiata più volte tanto da spingerla a sporgere denuncia contro di lui e a chiedere il divorzio.

Come riporta Il Gazzettino, H.H, 37enne tunisino, con precedenti penali piuttosto pesanti per droga, dopo i fatti denunciati dalla moglie, colpito da un provvedimento di espulsione giudiziaria, emesso dal giudice di pace di Thiene, in un periodo precedente al matrimonio, è stato imbarcato per la Tunisia giovedì, attorno alle 13, con un volo aereo da Bologna.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Romano, sposa bassanese per "convenienza" poi le violenze: rimpatriato in Tunisia

VicenzaToday è in caricamento