Cronaca Monte Berico / Viale Dieci Giugno, 87

Maxi rissa sul piazzale di Monte Berico: individuati e denunciati sei ventenni

I fatti si riferiscono allo scorso 21 febbraio. Le indagini della Squadra mobile hanno portato all'identificazione degli autori della lite innescata per futili motivi. I sei vivono tra le province di Padova e Vicenza

Sei giovani italiani, tutti ventenni, tre residenti nella provincia di Padova e tre in quella di Vicenza che, lo scorso 21 febbraio, hanno dato vita ad una violenta rissa avvenuta in piazzale della Vittoria, a Vicenza, sono stati denunciati per rissa aggravata dalla Squadra Mobile berica.

La sera del 21 debbraio scorso le volanti erano intervenute per la segnalazione di rissa tra una ventina di giovani, i quali all'arrivo degli agenti hanno cercato di dileguarsi. Gli operatori, tuttavia, sono riusciti ad identificare alcuni di loro e a ricostruire, anche grazie all’aiuto dell’impianto di videosorveglianza, la dinamica dei fatti. Tra i giovani, alcuni dei quali in evidente stato di ubriachezza, è stato individuato uno che riportava delle evidenti percosse al volto.

Le successive indagini hanno portato all'identificazione degli autori della rissa, nata per futili motivi. Martedì mattina è scattata la perquisizione nelle abitazioni degli indagati dove gli operatori della Squadra Mobile e dell’UPGSP della Questura hanno sequestrato abiti e telefoni cellulari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maxi rissa sul piazzale di Monte Berico: individuati e denunciati sei ventenni

VicenzaToday è in caricamento