rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Cronaca Valdastico

Valdastico da 20 giorni senza lettere: il postino è ammalato

Ennesimo malfunzionamento di Poste italiane nel vicentino. Nel piccolo comune montano è necessario recarsi all'ufficio in paese per ritirare la propria corrispondenza. "Non si vuole trovare un precario"

A Valdastico da una ventina di giorni non viene distribuita la posta.  Il portalettere è ammalato e pertanto la corrispondenza va ritirata presso l'ufficio postale del paese, sembra per l'impossibilità di assumere un precario per la distribzione.


"Può venire da sorridere, ma la persona anziana, che non riceve più gli avvisi di pagamento Enel, potrebbe vedersi tagliare la corrente elettrica - scrive Mario Claudio Sartori su Facebook - La reiterata mancanza di distribuzione della corrispondenza può essere configurata come interruzione di pubblico servizio? - si chiede - E se si tratta di reato, perchè le autorità competenti non intervengono per sanare la situazione? Cosa fa il dirigente dell'ufficio delle Poste Italiane di Schio competente della zona?"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valdastico da 20 giorni senza lettere: il postino è ammalato

VicenzaToday è in caricamento