menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Michela Morellato in carrozzina: "Vicenza non è una città per disabili"

A causa di un temporaneo problema di salute ("Troppo sesso" scherza lei), la showgirl è costretta su una sedia a rotelle e lancia un appello per chi, purtroppo, è costretto a vivere in questa condizione. Guarda il video

La leonessa Michela Morellato colpisce ancora e lo fa da una sedia a rotelle. Costretta in carrozzina a causa di un temporaneo problema di salute, la vulcanica vicentina ha ruggito contro la mancanza di opere per chi è costretto in questa condizione. Per chi non può camminare è un'impresa anche attraversare il centro storico: i sanpietrini delle contrade sono una vera e propria barriera architettonica

GUARDA IL VIDEO

"Non e' bello quello che mi e' successo e non lo auguro a nessuno - spiega - ma allo stesso tempo ringrazio Dio di questa esperienza, perchè mi ha aperto tantissimo gli occhi su quanto straordinarie siano le cose considerate "normali", come camminare e poter dormire al fianco di chi amiamo. Quando tornerò in piedi e mio figlio sarà nato, tornerò più carica che mai a combattere le mie battaglie, anche per chi non può. Abbiamo un ospedale grandioso che ci cura e ci da forza ma se poi usciamo e ci sono tutte queste difficoltà è veramente dura!" 


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Comincia l'invasione delle formiche: i rimedi naturali

Attualità

Coronavirus, saliscendi di ricoveri e positivi: il report

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento