menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una foto da Facebook d Luciano Busato

Una foto da Facebook d Luciano Busato

Non rispondeva al telefono da giorni: 60enne trovato morto in casa

Un malore ha stroncato la vita di Luciano "Ciano" Busato. L'uomo è stato trovato dal figlio, insospettito dal fatto che il padre non dava più notizie di sé da tre giorni

Addio a Luciano "Ciano" Busato, pensionato 60enne di Arsiero residente a Velo d'Astico. L'uomo è stato trovato senza vita nella sua casa dal figlio Giovanni.

«Papà, anche questa volta hai avuto tu l'ultima parola. Lasciandoci senza volerci dare preoccupazioni, dandoci l'ultima immagine di te con quell'immancabile mezzo sorriso sornione. Il vuoto che lasci è immenso grande quanto il cuore che avevi. Anzi che hai ancora ovunque tu ci aspetti. Con umiltà ci hai sempre guardato dall'alto, sono sicuro che continuerai a farlo da ancora più su Ti voglio bene». Sono queste le parole di addio, affidate ai social, che il figlio ha scritto nel ricordare il padre scomparso.

Al suo dolore si è aggiunto quello di tanti amici che ricordano "Ciano". A ricordarlo sopratutto i dipendenti della Forgital, l'officina meccanica di Velo d'Astico nella quale Busato ha lavorato per una vita, fino al pensionamento avvenuto lo scorso agosto. Il figlio Giovanni, insospettito dal fatto che Luciano non rispondesse al telefono, si è recato a casa del padre dove ha fatto la tragica scoperta. Un malore sarebbe quasi certamente la causa del decesso, avvenuto tre giorni prima del ritrovamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Come sanificare il divano e farlo tornare nuovo

social

Enego: famiglia di orsi al Rifugio Valmaron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Yale Stock Trading Game, un bassanese sul podio

  • social

    Primo assaggio di primavera e primi bagnanti al Livelon

Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento