menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rogo in un'abitazione: due donne intossicate

Madre e figlia sono state trasferite al pronto soccorso. Gravi danni all'appartamento

Alle 13:30 di lunedì, i vigili del fuoco sono intervenuti in via Giovanni XXIII a Marano Vicentino per l’incendio divampato al primo piano di un’abitazione: due donne portate in ospedale per aver respirato del fumo.

I pompieri arrivati con un’autopompa, un’autobotte e sette operatori sono entrati all’interno dell’appartamento con gli autorespiratori, riuscendo a spegnere le fiamme, che hanno completamente distrutto la cucina i serramenti e le porte interne. Danni da fumo a tutto l’alloggio.

Le due donne, madre e figlia, le quali hanno respirato del fumo nelle fasi iniziali sono state assistite dal personale del SUEM e poi trasferite in pronto soccorso per dei controlli. Le cause dell’incendio sono al vaglio delle squadre intervenute. Inibito l’uso dell’appartamento fino al ripristino degli impianti e delle condizioni igienico ambientali. Le operazioni di soccorso dei vigli del fuoco sono terminate alle 16:00 circa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Madame, la giovane di Creazzo stasera al Festival di Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento