rotate-mobile
Sabato, 25 Giugno 2022
Cronaca

Furti di enormi macchine agricole: nei guai tre vicentini

La polizia giudiziaria della sezione polstrada di Vicenza ha sequestrato tre macchine operatrici semoventi, rubate in alcuni cantieri stradali del Veneto, e tre carrelli elevatori. Tre persone denunciate, tutti vicentini

Non gioielli o denaro o rame. Questa volta la banda si era dedicata ad enormi macchine industriali. A finire nei guai, al momento, tre vicentini. 

La polizia giudiziaria della sezione polstrada di Vicenza ha sequestrato tre macchine operatrici semoventi, rubate in alcuni cantieri stradali del Veneto, e tre carrelli elevatori. Nella primissima mattinata del 2 novembre arrivava la notizia di una macchina operatrice di marca Komatsu caricata su un carrello e agganciata a un trattore agricolo, ferma vicino a un'impresa agricola di Grisignano di Zocco. Fatto il controllo, la macchina risultava di proprietà dell'impresa Mascotto di Sandrigo: era stata rubata nella notte in un cantiere nel Padovano. 

I poliziotti hannio così identificato il proprietario dell'azienda agricola e titolare del trattore a cui era agganciato il mezzo rubato (D.P.S., 55enne di Grisignano) e una delle persone a cui aveva commissionato il trasporto: si tratta di P.D., 41ennne di Vicenza. Successivi accertamenti facevano scoprire altre due macchine, sempre Komats, collocate in un altro esercizio commerciale, stavolta a Vicenza, sottratte nei primi quindici giorni di ottobre da cantieri nelle province di Padova e Venezia e di proprietà di imprese di Campsampiero e Udine.


A Vicenza i poliziotti hanno anche rinvenuto tre carrelli elevatori Caterpillar e Cesab privi di targhette identificativi e con i numeri di telaio abrasi o contraffatti. Questi mezzi, di cui non si è ancora risaliti ai proprietari, sono stati anche sequestrati: identificato il responsabile dell'attività, un 50enne di Vicenza, O.C. Tutte le persone identificate sono state denunciate all'autorità giudiziaria..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti di enormi macchine agricole: nei guai tre vicentini

VicenzaToday è in caricamento