Escursionista scivola sul Pasubio e fa un volo di 10 metri: salvato dal Soccorso alpino

L'incidente è avvenuto martedì, intorno all'ora di pranzo. L'uomo, un 61enne vicentino, è stato raggiunto dai soccoritori che l'hanno imbarellato e portato sino al Pian delle Fugazze dove ad attenderlo c'era un'ambulanza

Le immagini del recupero dell'escursionista (foto: Soccorso alpino Veneto)

Martedì, un 61enne di Vicenza, P.D.M., mentre stava percorrendo con un amico la parte alta del sentiero numero 300 della Val Canale, sul massiccio del Pasubio, ha perso l'equilibrio mettendo un piede su un sasso ed era ruzzolato per una decina di metri. Nell'urto aveva riportato contusioni a una gamba e il forte  dolore muscolare gli impediva di camminare.

Attorno alle 13 la Centrale operativa del 118 ha allertato il Soccorso alpino di Schio. Poiché le nubi basse non consentivano l'avvicinamento dell'elicottero, sette soccorritori hanno raggiunto l'infortunato: 5 salendo in jeep al Rifugio Papa e poi proseguendo a piedi, 2 incamminandosi dal basso.

IMG-20190730-WA0016-2

Una volta da lui, a 1.700 metri di quota, gli sono state prestate le prime cure e l'uomo è stato imbarellato. La squadra ha quindi iniziato la discesa verso valle, per i primi 220 metri calando la portantina a spalla, per poi aggiungere il ruotino alla barella, una volta arrivati sulla strada più ampia che porta al Pian delle Fugazze, luogo fissato per il rendez vous con l'ambulanza, partita in direzione dell'ospedale di Santorso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cimici in casa? Ecco come allontanarle subito

  • Atletica in lutto: Alen non ce l'ha fatta, giovane promessa muore a 18 anni

  • Lady Blue si dà al porno: sarà la protagonista del nuovo Ciak di Rocco Siffredi

  • Violento schianto auto-moto in provincia: centauro in gravi condizioni

  • Inciampa e parte un colpo di fucile: muore cacciatore

  • Vicenza misteriosa: racconti da paura per Halloween

Torna su
VicenzaToday è in caricamento