Dramma in provincia: disabile 56enne trovato morto a letto, inutili i soccorsi

Il ritrovamento lunedì mattina, poco prima delle 11. Sul posto i sanitari del Suem 118, i Vigili del fuoco e gli agenti della Polizia locale - Unione Montana Marosticense

Da tempo era costretto ad una sedia a rotelle e nonostante gli handicap fisici aveva acquisito quel minimo di autonomia che gli permetteva di vivere da solo, supportato dall'aiuto degli assistenti sociali che, gli prestavano le cure quotiane

Lunedì mattina però, all'arrivo dell'assistente sociale, l'uomo si è fatto trovare a letto, privo di vita. Il dramma a Pianezze, in un appartamento di via Lorenzon.

Nonostante la richiesta di intervento di Suem e Vigili del fuoco di Bassano del Grappa, per l'uomo, 56enne, non c'era più nulla da fare. Il decesso è riconducibile a cause naturali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, boom di contagi: effetto focolaio di Casier

  • Poliziotto blocca un ragazzo, scoppia il caos in piazza Castello

  • Baraonda dei rapper in albergo: intervento della polizia, denunce ed “espulsione”

  • Schianto mortale, auto si cappotta contro un muretto: conducente perde la vita

  • Piazza dei Signori ospita la Supercoppa di volley femminile: finale in diretta Rai

  • "È normale essere preso per il collo da un agente?", Bocciodromo in tribunale per Denis

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento