rotate-mobile
Sabato, 25 Maggio 2024
Cronaca

Diffama i parenti al funerale dello zio: deve pagare

Un veronese di 36 anni paga un risarcimento di 5 mila euro ai parenti per averli diffamati durante i funerali dello zio

Attacca la famiglia al funerale dello zio e per far ritirare la querela, paga 5 mila euro. E’ la storia di A.V., 36 enne veronese, che al funerale dell’87 enne zio, decide di attaccare i parenti perché si sono ricordati dell’anziano defunto solo quando è deceduto per dividersi l’eredità lasciata. Il fatto, risale a giugno 2011 nella chiesa parrocchiale di Longara, a Vicenza.

Secondo quanto riporta il ‘Giornale di Vicenza’, i parenti non hanno accettato tali critiche e per questo hanno deciso di querelare il 36 enne per diffamazione. Successivamente, la denuncia è stata trasmessa in procura, dove è stata avviata un’indagine nei confronti di A.V.. Per evitare il processo e per far ritirare la querela, il 36 enne veronese nei mesi scorsi è riuscito a raggiungere un accordo con i parenti, pagando loro un risarcimento di 5 mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Diffama i parenti al funerale dello zio: deve pagare

VicenzaToday è in caricamento