Furgone di scassinatori, droga e ubriachi al volante: la Befana dei carabinieri

Il bilancio dei militari di Dueville, imegnati nel controllo del territorio

Durante le festività appena trascorse, i Carabinieri della Tenenza di Dueville sono stati particolarmente impegnati in servizi mirati alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, spaccio e consumo di stupefacenti e guida in stato di ebbrezza.

Scassinatori

Nello specifico, grazie ad una segnalazione giunta al numero telefonico di pronto intervento 112, i militari procedevano in Carrè  al controllo di un furgone sospetto. A seguito della perquisizione del mezzo venivano rinvenuti diversi arnesi da scasso, e gli occupanti, due nomadi gravati da diversi precedenti per reati contro il patrimonio, venivano deferiti in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza per il reato P. e P. dall’Art. 707 C.P. (possesso ingiustificato di chiavi alterate o di grimaldelli).

Spacciatori

Altri 3 soggetti, invece, in Monticello Conte Otto, venivano denunciati a piede libero per il reato di detenzione ai fini di spaccio poiché, in Via Parmesana, dopo l’alt impostogli dalla pattuglia dei Carabinieri, gettavano dal finestrino della loro auto un piccolo involucro contenente cocaina, che i militari prontamente recuperavano e ponevano sotto sequestro.

Ubriachi alla guida

Durante diversi controlli di iniziativa nel territorio dei comuni di Caldogno, Costabissara e Dueville, venivano segnalati alla Prefettura di Vicenza: - 6 giovani, tutti residenti nel Comune di Dueville, a seguito della contestazione dell’art.75 del D.P.R. 309/90, poiché trovati in possesso di modiche quantità di stupefacenti. - 3 soggetti per guida in stato di ebbrezza alcolica, ai quali veniva contestualmente ritirata la patente di guida. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roberto Baggio parla per la prima volta della moglie: "Per lei non facile"

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento