rotate-mobile
Cronaca Rossano Veneto

Bimba morta a Bassano, fu meningite: aperta un'inchiesta

Non setticemia, ma una menigite fulminante ha stroncato la piccola Ester Guarise, di Rossano Veneto. La bambina era stata ricoverata domenica notte al San Bassiano con febbre alta, ed era stata subito dimessa. Lunedì mattina la morte

L' Ulss 3 di Bassano, dopo i necessari accretamenti, ha scoperto che la causa della morte della piccola Ester Guarise non fu, come inizalmente dichiarato, una rara forma di setticemia bensì meningite fulminante.

Ora la magistratura ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo e l'azienda ospedialiera stessa sta cercando di capire se ci sono responsabilità interne.


La dottoressa che se ne presa cura domenica notte, quando i genitori la accompagnarono con la febbre alta e dolori alla nuca, non riesce a darsi pace: quella notte la dimise curandola con anti-epiretici. La mattina dopo, putroppo, l'agente patogeno l'avrebbe uccisa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba morta a Bassano, fu meningite: aperta un'inchiesta

VicenzaToday è in caricamento