Auto in fiamme in A4, giovani scendono al volo dall’auto: illesi

Erano partiti da Paese (Treviso) e viaggiano in direzione Milano, quando tra i caselli di Montebello e Soave hanno notato un’anomalia nel veicolo

Domenica pomeriggio, intorno alle 16:30, i Vigili del fuoco sono intervenuti lungo l’autostrada A4, tra i caselli di Montebello e Soave, al km 306, per l’incendio di un’auto: nessuna persona ferita.

I due giovani a bordo della Peugeot 207, provenienti da Paese (Treviso), viaggiavano in direzione Milano quando si sono accorti che qualcosa non andava, hanno accostato in corsia di emergenza e sono scesi, mentre l’auto prendeva fuoco.

I pompieri arrivati da Lonigo hanno spento l’auto alimentata GPL, andata completamente distrutta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le cause dell’incendio, di probabile natura elettromeccanica, sono al vaglio della squadra intervenuta. Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate dopo circa un’ora.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torna l'ora solare, quando vanno spostate le lancette

  • La taverna al confine tra Vicentino e Trentino: salva dalla chiusura alle 18 per qualche metro

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi a Vicenza

  • Offerte di lavoro: Unicomm cerca personale nel Vicentino

  • Superenalotto, in provincia di Vicenza vinti 18mila euro

  • Schianto tra un'auto e un'ambulanza, ferita una donna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VicenzaToday è in caricamento