menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sedicenne danneggia le auto in sosta con l'estintore: incastrato dalle telecamere

Rintracciato dai carabinieri non ha voluto dare spiegazioni del vandalismo perpetrato sulle vetture ed è stato denunciato per danneggiamento e furto aggravato

Il 4 settembre scorso, una gazzella della sezione operativa bassanese, è intervenuta al parcheggio sotterraneo “Al Ponte” dove era stato segnalato il danneggiamento di diverse auto. A chiamare, una delle vittime che, verso le 6.30, si era accorta del danno. I carabinieri, hanno constatato che le auto danneggiate erano 6 e su una di esse, era stato perpetrato il furto di oggetti personali e pochi euro.

I carabinieri hanno quindi avviato le indagini e, nel passare a setaccio tutte le immagini della videosorveglianza sia del parcheggio che della zona, hanno notato un giovane che, a volto scoperto, danneggiava le auto con un estintore e che, prima di procedere, osservava all’interno.

Preziosa per l’identificazione, anche la testimonianza di un passante che d’iniziativa, aiutava gli inquirenti. I successivi accertamenti, hanno portato all’identificazione del responsabile, un ragazzo di 16 anni. Convocati i genitori in caserma si sono mostrati preoccupati ma il giovane non ha inteso spiegare nulla agli inquirenti. 

Per il 16enne è quindi scattata la denuncia per danneggiamento e furto aggravato. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Frittelle veneziane: scopri la storia e la ricetta originale

Attualità

Coronavirus, il Veneto resta zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento