rotate-mobile
Cronaca Dueville

Fumo e coca dentro l'armadio di casa: arrestato 27enne incensurato

I carabinieri si sono presentati a casa dell'uomo dopo aver ottenuto un mandato di perquisizione al termine di indagine approfondite

Incensurato, non ha opposto nessuna resistenza quando i carabinieri, al termine di un'attività di indagine particolareggiata, si sono presentati a casa sua. D.P,, 27enne di Arzignano ma residente a Dueville, è stato arrestato dai militari nei giorni scorsi per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. 

L'operazione è il frutto di un lavoro di indagine, condotto sotto la guida della Dr.ssa Alessandra Block, scaturito da una attività informativa svolta dai carabinieri della Stazione di Marostica. Gli inquirenti hanno notificato il motivo della loro presenza al giovane, invitandolo a collaborare e a farsi assistere da un difensore di fiducia.

La perquisizione in casa ha consentito il rinvenimento all’interno di un mobile di 760 grammi di hashish, 518 di marijuana e 34 di cocaina. Inoltre i militari hanno trovato circa 5mila euro in banconote di vario taglio, ritenuti provento di spaccio anche perché il 27enne era disoccupato da anni. Rinvenuto anche un bilancino di precisione e materiale utilizzato per la preparazione delle dosi destinate allo spaccio.

L’uomo, incensurato, non ha risposto alle domande che gli venivano rivolte anche se ha conservato un comportamento calmo e rispettoso di fronte ai carabinieri. Condotto in caserma, dopo gli accertamenti del caso e dopo aver sottoposto a sequestro quanto rinvenuto, è stato dichiarato in stato di arresto e condotto ai domiciliari. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fumo e coca dentro l'armadio di casa: arrestato 27enne incensurato

VicenzaToday è in caricamento