rotate-mobile
Cronaca Lusiana

Lite tra colleghi, accoltellato un 34enne: denunciato il responsabile

Il giovane è finito in ospedale con una ferita alla scapola. L'abuso di alcol alla base del diverbio 

Un uomo ferito da un colpo di coltello e un altro denunciato dai carabinieri. È il bilancio dell'episodio avvenuto nella notte tra venerdì e sabato in via Ciscati nel comune di Lusiana Conco. Verso le 2, i militari sono intervenuti in seguito a una segnalazione nell'abitazione di due operai, entrambi dipendenti di una ditta edile del posto e hanno trovato un 34enne (C.E. le iniziali) con una vistosa ferita da taglio alla spalla.

Il giovane ha dichiarato di essere stato colpito dal suo convivente e collega 35enne (D. P. le iniziali) nel corso di un litigio le cui cause non sono note, avvenuto comunque in condizioni di alterazione psicofisica dovuta all’abuso di alcol. Prontamente soccorso, il ferito è stato condotto presso il pronto soccorso dell’ospedale San Bassiano di Bassano del Grappa e momentaneamente trattenuto, in seguito alla “ferita cutanea nella regione scapolare destra” riportata durante il diverbio, con 7 giorni di prognosi.

In mattinata i carabinieri della sezione operativa hanno eseguito i rilievi all’interno dell’abitazione, luogo dell’avvenuta l’aggressione. Al termine delle attività, i militari hanno denuncioato D. P. alla Procura della Repubblica di Vicenza per lesioni personali aggravate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra colleghi, accoltellato un 34enne: denunciato il responsabile

VicenzaToday è in caricamento