Super lavoro per la Polizia locale, 19 verbali nel fine settimana

Alcol, accattonaggio, rumori molesti, prostituzione, guida in stato d’ebbrezza: in tutto la polizia locale ha staccato 19 verbali solo nell’ultimo fine settimana. A partire da venerdì sera alle 21 fino alla notte di domenica

E' iniziato venerdì sera alle 21 l'intenso fine settimana della Polizia locale di Vicenza, quando gli agenti hanno multato nel parco giochi di via Adige tre persone, ciascuno con 50 euro, per violazione dell’ordinanza anti-alcol.
Sei, poi, sono state le sanzioni, sempre da 50 euro, nei confronti di mendicanti molesti, di cui due al cimitero e tre a Monte Berico.
Altre sei violazioni sono state accertate per il mancato rispetto dell’ordinanza anti-prostituzione nella notte di domenica 22 maggio: due sanzioni da 500 euro sono state elevate in viale Milano, due in viale S. Lazzaro, una in viale Venezia e una in via Boccherini.
Tra sabato e domenica la polizia locale ha inoltre compilato tre verbali per guida in stato di ebbrezza: in un caso la sanzione è stata solo amministrativa; in un altro, accaduto in viale S. Lazzaro, è stata solo ritirata la patente; nel terzo, in viale Trissino, l’automobilista si è visto sequestrare l’auto e ritirare la patente.
Multa infine da 50 euro per rumori molesti provenienti da un locale del centro nella serata di sabato.
“Con la riformulazione delle ordinanze – commenta l’assessore alla sicurezza Antonio Dalla Pozza - la polizia locale è tornata nella pienezza delle sue facoltà d’azione. I numeri dimostrano l’ampiezza di intervento degli agenti per rispondere alle esigenze dei cittadini. In particolare sottolineo il numero delle sanzioni anti-prostituzione, a dimostrazione che con la prevista ripresa estiva del fenomeno la polizia locale si è immediatamente attivata per tenere sotto controllo il territorio. Ribadisco infine ancora una volta – aggiunge Dalla Pozza - l’estrema pericolosità del comportamento di chi guida sotto l’effetto dell’ebbrezza alcolica: può portare a irreparabili conseguenze per gli altri utenti della strada e a pesantissime sanzioni per gli automobilisti. Quello della sicurezza stradale rimane una battaglia che questa amministrazione comunale vuole combattere fino in fondo”.



 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Porta pizze esce di strada con l'auto durante il servizio a domicilio: ferita 23enne

  • Coranavirus, colpiti padre e figlia: entrambi perdono la vita

  • Coronavirus, non si fermano i contagi e i decessi in Veneto

  • Coronavirus, 34 morti in 24 ore ma diminuiscono i ricoveri

  • Emergenza Covid-19: 8509 positivi in Veneto, altri 57 casi a Vicenza e tre decessi

  • Frontale tra due auto: grave un 65enne

Torna su
VicenzaToday è in caricamento