rotate-mobile
Venerdì, 7 Ottobre 2022
Attualità

Vicenza si veste di Natale: fiocchi di neve in centro e albero vero in piazza dei Signori

Iniziano i preparativi per rendere la città magica

Sono tante le novità della stagione natalizia 2019-2020. Nei giorni scorsi è iniziato l'allestimento delle luminarie che quest'anno faranno scendere nelle vie e contrade del centro storico, fino a raggiungere la prima periferia, tanti fiocchi di neve a luce calda. In piazza dei Signori e nelle piazze principali la suggestione sarà offerta dalle tradizionali e sempre tanto apprezzate cascate di luci, in armonia con i fiocchi di neve.

Protagonista sarà l'albero di Natale in piazza dei Signori che quest'anno sarà un abete vero che a conclusione delle festività verrà trapiantato sull'altipiano di Asiago.

Inoltre, il 7 dicembre 2019 arriveranno i mercatini di Natale in corso Fogazzaro, piazza San Lorenzo, contra' Cesare Battisti e corso Palladio, che rimarranno aperti fino al 6 gennaio 2020, dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 19, venerdì, sabato e prefestivi dalle 10 a mezzanotte, domenica e festivi dalle 10 alle 22. In piazza San Lorenzo sarà allestito il villaggio, aperto dal venerdì alla domenica, nei giorni festivi e nei prefestivi, dedicato all'artigianato creativo con incontri, laboratori e spettacoli. La gestione sarà curata da Studioventisette srl che porterà in città una selezione dei migliori prodotti di artigianato, hand-made, antiquariato e vintage, specialità enogastronomiche della tradizione. Inoltre spettacoli, laboratori, magia e tante sorprese.

E poi in piazza Biade, accanto a piazza dei Signori e alla Basilica Palladiana, arriverà la pista di ghiaccio, tanto gradita lo scorso anno. "Regaleremo un Natale da Sogno a tutta la città. E per sostenere economicamente le iniziative  a fronte dell'importante impegno economico garantito dal Comune, quest'anno abbiamo voluto coinvolgere non solo i commercianti e gli esercizi pubblici, ma anche gli ordini professionali e gli istituti bancari -spiega l'assessore alle attività produttive e al turismo Silvio Giovine - Ritengo infatti sia indispensabile unire le forze nel rispetto di chi ha sempre versato la quota per le luminarie. Ringrazio Confcommercio e tutte le associazioni del centro storico per la preziosa collaborazione. Una città magica ed accogliente per Natale sarà un ottimo biglietto da visita per vicentini, turisti e per il pubblico della mostra Ritratto di donna. Il sogno degli anni Venti e lo sguardo di Ubaldo Oppi che ricordiamo aprirà i battenti in Basilica palladiana il prossimo 6 dicembre. L'entusiasmo mostrato l'anno scorso da tutta la cittadinanza ci ha spinto a rendere il programma natalizio di quest'anno ancora più ambizioso e suggestivo. Stiamo anche definendo un accordo per un'iniziativa benefica con OTB Foundation".

La lettera di invito a contribuire a tutte le iniziative natalizie  è stata inviata, quindi, ai commercianti, agli istituti bancari e agli ordini dei medici, dei farmacisti, dei notai, dei periti industriali, degli ingegneri, dei dottori commercialisti, degli architetti, degli avvocati, al consiglio nazionale dei geometri, ai consulenti del lavoro, agli agronomi. Confcommercio coordinerà la raccolta delle adesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vicenza si veste di Natale: fiocchi di neve in centro e albero vero in piazza dei Signori

VicenzaToday è in caricamento