Attualità

Movida blindata in centro, accessi contigentati per due weekend

L'ordinanza del sindaco Francesco Rucco per scoraggiare gli assembramenti

Accessi contingentati per due week end nell'area di contra' Pescherie Vecchie, tra stradella Tre Scalini, contra' Orefice e piazzetta Palladio: dalle 19.30 alle 24 di venerdì, sabato e domenica vi potranno accedere soltanto i residenti e i clienti degli esercizi pubblici per il numero massimo ammesso all'interno dei locali e nei plateatici. GIovedì mattina il sindaco Francesco Rucco ha firmato l'ordinanza che punta a porre fine agli eccessivi assembramenti registrati nelle scorse settimane nella piazzetta della movida dei giovanissimi.

Il provvedimento sarà in vigore in via sperimentale fino al 4 luglio dalle 19.30 alle 24 di venerdì, sabato e domenica.

La sperimentazione è stata decisa insieme al Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica coordinato dal prefetto di Vicenza ed è stata condivisa con i residenti e con gli stessi gestori dei locali.

“A fronte di una città che sta ripartendo con grande vitalità ma anche con grande rispetto delle regole antipandemia ad oggi in vigore – commenta il sindaco Rucco – interveniamo in via sperimentale con una misura più restrittiva in un'unica zona del centro storico dove non sono bastati i controlli, le raccomandazioni e nemmeno le multe. Mi auguro che i due week end in cui contingenteremo gli accessi serali alla piazzetta siano sufficienti a riportare la normalità”.

Nei giorni e nelle ore in cui è in vigore il provvedimento, Amcps posizionerà transenne e segnaletica per delimitare la zona; i varchi di ingresso e uscita dall'area saranno presidiati da agenti della polizia locale e da personale appositamente incaricato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida blindata in centro, accessi contigentati per due weekend

VicenzaToday è in caricamento