Laghi piange il suo amato sindaco Gianni: vinto dalla malattia a soli 62 anni

La più piccola comunità del Veneto si stringe nel dolore per la morte del suo primo cittadino

Giovanni Antonio Sella, 62 anni nella sua Laghi

"Per un paese che conta poco più di cento abitanti è come la perdita di un famigliare", così il mondo dei social piange la scomparsa di Giovanni Antonio Sella, primo cittadino di Laghi, morto nei giorni scorsi all'età di 62 anni.

Da tempo il sindaco vicentino lottava con la malattia e lo scorso anno sembrava essere rinato dopo il grande gesto d'amore della moglie Daniela che gli donò un rene. Era quindi tornato con vigore all'attività di amministratore e ristoratore ma la malattia è tornata a bussare alla sua porta. Gianni Stella lascia la moglie Daniela, le figlie Monica e Martina, le sorelle Loredana e Rosanna. Non è stato ancora reso noto il giorno del funerale. Nel frattempo la trattoria "dalla Santa" che gestiva con le sorelle ha chiuso per lutto.

Questo il ricordo di Gianni condiviso sui social: "Il suo pensiero e le sue aspirazioni erano sempre rivolte alla sua gente, al desiderio di riscatto, all’orgoglio di abitare in questi luoghi. E di idee e progetti ne aveva molti. Siamo vicini alla sua famiglia e alle tante persone che lo hanno conosciuto e gli hanno voluto bene. Ti ritroveremo ogni giorno qui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il grande freddo: gennaio 1985 la nevicata del secolo

  • Franco Picco alla Dakar: la zampata finale del leone

  • Coronavirus, 8 decessi nel Vicentino: muore una 58enne

  • Nuovo Dpcm, allo studio divieto d'asporto dopo le 18: per il Veneto più facile l'entrata in zona rossa

  • Coronavirus: cos'è il saturimetro e perchè potrebbe salvarti la vita

  • Franco Picco alla Dakar 2021: è leggenda

Torna su
VicenzaToday è in caricamento