Lunedì, 15 Luglio 2024
Attualità Breganze

Affetto da Sla lancia un appello all'Ulss per gli esami a domicilio

«Ho il forte desiderio di riuscire a organizzare una radiografia a domicilio per i pazienti allettati come me», scrive sui social

Matteo Faresin, 35 anni di Breganze, nel 2019 ha scoperto di essere affetto da Sla. Una malattia che l'ha avvicinato ad un altro vicentino Stefano Gheller, che come lui lottava contro una malattia invalidante, la distrofia muscolare. Venuto a mancare nei giorni scorsi, Matteo Faresin ha voluto ricordare il "compagno di stanza" Stefano Gheller. L'ha fatto attraverso i social ma anche lanciato un appello alla Regione e alla direzione dell'Ulss 7 Pedemontana.

«Ho bisogno di parlare con i piani alti della radiologia - scrive Faresin - perché nella mia malattia è stato, e continua a essere un problema, il trasporto sulla barella. Ho il forte desiderio di riuscire a organizzare una radiografia a domicilio per i pazienti allettati come me».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affetto da Sla lancia un appello all'Ulss per gli esami a domicilio
VicenzaToday è in caricamento