rotate-mobile
Attualità Bassano del Grappa

Masterchef Italia, Lorenzon tra i migliori: la finale è sempre meno lontana

Il percorso dell'art director bassanese all'interno del cooking show Sky prosegue in maniera positiva. Passato al giro di boa del programma, sono rimasti solo in 7

Continua di gran carriera l'avventura del bassanese Antonio Lorenzon, concorrente del cooking show Sky Masterchef Italia. Nella puntata andata in onda giovedì sera, l'art director con la passione per i fornelli apre la sfida con una Mistery Box a base latte e farina, ma non gli ingredienti tradizionali bensiì di farro, di soia, di riso, di cocco e di canapa.

Antonio prepara il pollo al curry con cocco e farina di cocco cucinato al forno a vapore, una metodologia che non aveva mai provato e che conquista i giudici: “Buonissimo, cottura perfetta, è giusto di sale”, dice Bruno Barbieri.

La prova viene vinta da Davide Tonetti ma il bassanese Antonio si conferma tra i migliori. Davide può godere del vantaggio per la prova successiva: l'Invention test che prevede la replica di uno dei piatti dello chef stellato Davide Caranchini, esperto di una cucina poco conosciuta, la cucina di lago. 

Al migliore spettano le assegnazioni: Nicolò, Antonio e Giulia cucineranno il piatto più facile, la trota in carpione; il piatto di media difficoltà, il salmerino, va a Marisa, Vincenzo e allo stesso Davide; il pesce gatto cotto in argilla, il più difficile, è assegnato a Luciano, Francesca e Maria Teresa. 

Antonio con la sua torta in carpione sbaglia le quantità dello scalogno, ma "complessivamente è un buon piatto". Concorda Giorgio Locatelli: "Hai fatto un buon lavoro", la migliore è Giulia mentre Luciano, Vincenzo e Francesca sono i peggiori della prova. La giuria decide di eliminare Vincenzo. 

Gli otto concorrenti rimasti in gara affrontano la prova in esterna, che si svolgerà a Milano, nelle cucine di due conosciuti ristorante il “Santa Virginia” e il “Da i Gemelli”, nel cuore di Brera. Giulia sceglie il menù brigata blu, a base di pesce e vuole al suo fianco Marisa, Davide e Francesca.

 Antonio è in squadra con Maria Teresa, Nicolò e Luciano e indossa il camice rosso che conquista la prova, come dichiarato in collegamento video dal primo cittadino di Milano, Beppe Sala. I componenti della brigata rossa - che vincono con 18 preferenze contro 15 - salgono in balconata.

I blu vanno al pressure test, la sfida si svolge a coppie, alla presenza di due personalità simbolo della cucina mediterranea. Il piatto che convince di più è quello di Marisa e Francesca, che possono salire balconata. Davide e Giulia si giocano la permanenza nel programma.  l protagonista della prova è uno spaghetto alla mediterranea con sgombro in carpione ad avere la meglio è Davide.
 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Masterchef Italia, Lorenzon tra i migliori: la finale è sempre meno lontana

VicenzaToday è in caricamento