menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Igor Nori durante la prova in esterna

Igor Nori durante la prova in esterna

Masterchef Italia 10, il cerchio si stringe ma Igor è ancora in corsa

Continua l'avventura per il direttore di coro con la passione per la cucina

Nella puntata andata in onda giovedì, Igor Nori, direttore di coro vicentino, è stato tra i concorrenti che meglio si sono distinti nelle prove. Ad aprire le sfide di giornata la Mistery Box: 10 ingredienti in via di estinzione che i concorrenti hanno a disposizione per la creazione di un piatto sprecando il meno possibile.

A vincere la prova è Federica, che incontra Flynn Mc Garry, enfant prodige della cucina che porta tre piatti che i concorrenti devono riprodurre: Ricci di mare con una purea di carote e caffè, il Filetto alla Wellington con barbabietola e Tortellini di cavolo rapa con pistacchio, origano, cipolle caramellate e parmigiano. A spuntarla è Irene mentre Marco deve lasciare la cucina di MasterChef Italia 10.

La prova in esterna si svolge a Cascina Salvaraja, a giudicare i piatti sono i bambini che partecipano ai laboratori didattici della Cascina. Irene, capitano della brigata rossa, vuole al suo fianco Antonio, Igor, Federica, Azzurra, Monir e Cristiano, mentre la brigata blu ha come capitano Aquila.

La prova viene vinta  dalla squadra rossa con Igor che allieta i bambini con il suo bel canto e vola in balconata.

Al Pressure test va dunque tutta la squadra blu che deve cucinare la pasta in bianco di Gualtiero Marchesi trasformandola in un piatto gourmet. La peggiore è Daiana, che si toglie il grembiule e lascia MasterChef.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Alimentazione

La pasta in bianco fa ingrassare? Scopri la verità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VicenzaToday è in caricamento