Attualità

La "Spiaggetta" aprirà anche in inverno: in arrivo il bando

Il bar, uno dei luoghi della movida estiva vicentina vivrà anche nei mesi invernali. "Nel più ampio rispetto della normativa anticontagio", assicura l'assessore Giovine che ha lanciato la proposta decisa mercoledì dalla Giunta

La "Spiaggetta", bar estivo allestito lungo l'ansa del fiume Bacchiglione a San Biagio, sarà aperta anche d'inverno. Lo ha deciso la Giunta comunale su proposta dell'assessore Silvio Giovine che dichiara: «L'ampio spazio all'aperto consentirà peraltro anche nei prossimi mesi un'occasione di socializzazione nel più ampio rispetto della normativa anticontagio. Senza contare l'importante opportunità offerta a chi si candiderà per la gestione dello spazio in un momento così delicato per l'economia cittadina»

Giovedì il settore Suap Edilizia privata Turismo e Manifestazioni pubblicherà il bando per la scelta dell'operatore che dovrà gestire la Spiaggetta da novembre a febbraio, negli anni 2020/2021 e 2021/2022, con possibilità di rinnovo della concessione per un ulteriore biennio.

Chi concorrerà al bando dovrà presentare non solo un progetto di gestione dell'area di ristoro, ma – come per il periodo estivo - una vera e propria proposta di promozione socio cultuale e di riqualificazione del luogo.

L'aggiudicazione avverrà infatti sulla base dell'offerta economicamente più vantaggiosa che si comporrà di una parte economica, che non potrà essere inferiore a 1.000 euro al mese corrisposti al Comune dal gestore, e di un'offerta tecnica che riguarderà sia la compatibilità architettonica, la qualità delle strutture e la proposta di design degli spazi verdi sia il programma delle attività culturali o sociali connesse alla rivitalizzazione dell'area.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La "Spiaggetta" aprirà anche in inverno: in arrivo il bando

VicenzaToday è in caricamento