Attualità

Inaugurato il nuovo parcheggio di viale Battaglione Framarin

Sono stati realizzati 211 stalli per le auto tra gli alberi, percorsi ciclopedonali e un'area di sgambettamento cani

È stato inaugurato sabato mattina il nuovo parcheggio di viale Battaglione Framarin. Erano presenti il sindaco Francesco Rucco, l'assessore all'ambiente Simona Siotto e l'assessore alle infrastrutture Mattia Ierardi. "Questo parcheggio - ha dichiarato il sindaco Francesco Rucco - è una risposta importante in termini di posti auto sia per i residenti sia per coloro che vengono a lavorare in questa zona ricca di uffici. Inoltre insieme all'area di sosta, attrezzata con colonnine per la ricarica delle auto elettriche e resa più gradevole dalla presenza di numerose piante, consegniamo alla città una zona recintata per lo sgambettamento dei cani e una pista ciclopedonale che collega i quartieri a nord e a sud del teatro".

La riqualificazione e sistemazione a parcheggio dell'area, in parte finanziata dal Bando Periferie, conclude la complessa bonifica ambientale e messa in sicurezza delle ex acciaierie Valbruna. L’intero intervento ha comportato l'asportazione e lo smaltimento di 1500 tonnellate circa di terreno contaminato da amianto per un costo di circa 550.000 euro (370 euro a tonnellata). Per quanto riguarda il parcheggio realizzato al posto dell'area sterrata, grazie ad alcune modifiche nell’organizzazione degli spazi introdotte in corso d’opera, il numero degli stalli è aumentato rispetto al progetto iniziale fino a raggiungere gli 211 posti auto, di cui 5 riservati alle persone con disabilità. Ci sono inoltre 4 stalli per motocicli. 

Il parcheggio è dotato di due colonnine per la ricarica contemporanea di quattro auto elettriche, inserite nel circuito di prenotazione e gestione dell'app Lampionet, come le altre presenti nel territorio comunale. Inoltre, nell'area sono stati realizzati una pista ciclabile, un percorso pedonale tra via Cairoli e via Framarin e un’area di sgambettamento cani. Sono stati messi a dimora 50 aceri di diverso tipo, arbusti e cespugli e installati i nuovi corpi illuminanti, sia nel parcheggio che lungo il marciapiede. Questi ultimi sono dotati di doppia lampada per illuminare sia il passaggio pedonale sia l’area di sosta. 

A settembre prenderà il via l'intervento di riorganizzazione degli stalli dell’attuale parcheggio del teatro comunale. Gli spazi saranno ruotati nello stesso verso di quelli realizzati nel nuovo parcheggio. Anche la piantumazione dei filari degli alberi, che andranno a sostituirsi all'attuale spianata di cemento, sarà in linea con quella realizzata nell’ex zona Valbruna. Si avrà così un’area di sosta ampia e con uno stile omogeneo. Fino alla conclusione dell'intervento di bonifica del parcheggio del teatro, la nuova area di sosta di viale Battaglione Framarin sarà affidato alla Fondazione Teatro, che lo gestirà attraverso Aim. Al termine dei lavori, il parcheggio tornerà nella disponibilità del Comune che lo affiderà al soggetto che vincerà la gara per la gestione della sosta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurato il nuovo parcheggio di viale Battaglione Framarin

VicenzaToday è in caricamento