Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | «Un incubo passare quelle strisce»

Un insegnante non vedente spiega i disagi che deve patire ogni giorno per andare al lavoro. E chiede che il Comune di Vicenza intervenga al più presto per la pericolosità di un attraversamento a San Felice

 

Riccardo Melchiorre, un insegnante non vedente di diritto dell'istituto Piovene di Vicenza, racconta delle sue peripezie giornaliere, difficoltà che mettono a rischio la sua vita: soprattutto quando il docente in corso San Felice è obbligato a attraversare la strada quando le strisce pedonali sono occupate dalle auto «di troppi automobilisti incivili». Le stesse difficoltà si pongono anche quando le auto «occupano i marciapiedi» cosa che mette in grossa difficoltà lo stesso insegnate il quale chiede due cose. Uno, che la polizia municipale compia più controlli a carico di chi viola il codice della strada. Due che sull'attraversamento «incriminato» di San Felice siano istallati alcuni dissuasori.

Potrebbe Interessarti

Torna su
VicenzaToday è in caricamento