rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Volley

Play-off A2: Montecchio le prova tutte ma a vincere è ancora Busto Arsizio che passa il turno

In gara 2 degli ottavi l'Ipag ha portato le lombarde fino al tie-break: la stagione delle vicentine termina con questo match

La battaglia del Pala Collodi finisce con l’amaro in bocca per Montecchio: la Futura Volley Giovani Busto Arsizio vince al tie-break gara 2 contro le vicentine e chiude la serie sul 2-0, qualificandosi per i quarti di finale dei play-off promozione. La stagione della squadra veneta termina così con un bilancio più che positivo e l’obiettivo centrato della permanenza in categoria.

Primo set. La Futura scende in campo schierando Bici opposta a Demichelis, Angelina e Biganzoli in posto 4, Lualdi e Casillo al centro più Garzonio libero; Montecchio risponde con le diagonali Bortoli-Mazzon, Fiorio-Jeremic, Brandi-Meli e Mistretta libero. La ipag parte forte con il primo vantaggio firmato dal lob di Fiorio (2-0), Bici pareggia immediatamente (2-2); Mazzon si scatena e rimette avanti le padrone di casa (4-2), sul muro subìto da Lualdi coach Lucchini ferma il gioco per la prima volta (6-2). La sosta fa bene a Busto che con Angelina accorcia (6-4), ma le ospiti faticano a costruire e finiscono ancora a meno 4 (10-6); Demichelis insiste da posto 2 e Bici va a segno per il 13-10, il break arriva sull’errore di Mazzon (15-13). Montecchio ferma il gioco dopo il pallonetto di Bici del 15-14, sul 16-15 Morandi sostituisce Lualdi al servizio; il pari non arriva e la Ipag allunga ancora dal centro (19-16). Casillo mura Fiorio per il 20-18, quindi Biganzoli piazza il colpo d’esperienza del 21-20 prima dell’ingresso di Bassi; l’ace di Casillo vale il pareggio e il secondo timeout tecnico di casa (21-21). L’invasione di Montecchio ribalta il risultato, ma l’errore madornale della prima linea bustocca rimette tutto in parità (22-22); Lualdi firma il primo set point in fast (22-24), Biganzoli chiude alla seconda occasione (23-25).

Secondo set. La solita Mazzon chiude in modo efficace la manovra di Montecchio (3-2), il muro di Angelina su Meli ribalta il punteggio (3-4); Casillo in fast regala alla Futura il doppio vantaggio (5-7), quindi è Bici a piazzare il muro su Mazzon che vale il +4 per le ospiti (6-10). È sempre l’opposto biancorosso a guidare la fase offensiva ed un suo diagonale vale il 7-12, punteggio su cui coach Amadio preferisce fermare il gioco; la sosta restituisce vigore alla Ipag che piazza 3 punti consecutivi, prima del timeout chiamato da Lucchini (10-12). Mazzon pareggia i conti al punto 12, Busto resiste con Biganzoli e Demichelis (13-14); l’attacco di Jeremic viene respinto da Bici per il 15-17, Casillo la imita subito dopo e Montecchio ferma nuovamente la contesa (15-18). Angelina e Casillo vengono murate e Montecchio torna a contatto (18-19), il rally successivo vale il pari con Busto che spreca altri 4 punti di vantaggio (19-19); sul 19-20 Sormani prende il posto di Angelina in seconda linea, Demichelis compie una magia che vale il 21-23. Un nuovo muro bustocco porta al set point (22-24), Lualdi chiude (23-25).

Terzo set. L’ace di Angelina apre la frazione in favore delle ospiti (0-2); Mazzon resta il principale terminale offensivo della Ipag e accorcia (3-4) fino al tocco corto di Angelina che vale il 4-7. Mazzon trova la doppietta che rimette Montecchio a contatto (7-8) e il muro subìto da Angelina vale il pari nel rally successivo; Bici punisce la difesa avversaria e mantiene la Futura avanti (9-10), la fast di Lualdi e l’ace di Bici valgono il break e la sosta chiamata da Amadio (10-13). Ancora Bici, stavolta in pipe, amplia il divario (11-15) ma la Futura commette un paio di errori non forzati che rimettono le padrone di casa in partita (14-16, timeout Busto); le ospiti evitano il pari con la fast di Casillo (15-17) e trovano il +3 con Angelina in uscita dalla seconda sosta vicentina (16-19). Biganzoli chiude troppo il diagonale e la Ipag torna sotto (18-19), poco dopo avviene la stessa cosa e Montecchio arriva al pari (20-20); Lualdi mura la pipe di Mazzon per il 20-22 ma poi viene murata a sua volta (22-22), l’errore in fast della stessa Lualdi vale il vantaggio casalingo (23-22). La fast di Meli porta al set point (24-23, timeout Busto) annullato da Angelina (24-24); Montecchio però chiude sul 26-24 con l’errore di Angelina.

Quarto set. L’Ipag viaggia sulle ali dell’entusiasmo e con Meli trova il primo doppio vantaggio (4-2); il muro di Casillo tampona il divario (6-4) ma Jeremic sale in cattedra per l’8-5. Lualdi a muro trova il doppio colpo per l’8-7, Mazzon fallisce l’attacco successivo e il punteggio torna in parità (8-8); ancora una volta Busto manca il break, le padrone di casa ne approfittano (11-9). Montecchio cresce a muro e costruisce il +3 che porta al timeout di coach Lucchini (13-10); la fase offensiva bustocca perde efficacia, ne approfitta Jeremic da posto 4 (15-11). La Futura spedisce una serie di palloni out e sembra che la benzina sia finita (17-12); le ospiti vanno a segno in palleggio con Bici (18-14), sul 19-14 Landucci prende il posto di Lualdi e va subito a segno a muro (19-15). Il finale è un monologo delle padrone di gara, con Fiorio che sigla il 23-16; Bartolucci piazza il set point (24-16), l’errore difensivo biancorosso porta al 2-2 (25-17).

Quinto set. Landucci rimane in campo per Lualdi; l’equilibrio in avvio è massimo mentre la Futura regge le proprie sorti sugli affondi di Angelina (3-4), Bici sfonda il muro da zona 1 (5-6) e poi chiude la lunga azione del 6-7 dopo un brutto errore arbitrale. Si va al cambio di campo sul 6-8 (Angelina) ed è poi Demichelis di secondo tocco a trovare l’8-10, ma il doppio muro subìto da Bici ribalta tutto e riporta le squadre in panchina (11-10); Angelina cambia ancora l’inerzia della gara (11-12), mantiene il vantaggio (12-13) e chiude di potenza il 13-14. La fine del match e della serie arriva sul muro di Landucci, che stoppa Mazzon e lancia Busto ai quarti (13-15). Il tabellino del match:

IPAG MONTECCHIO MAGGIORE-FUTURA GIOVANI BUSTO ARSIZIO 2-3 (23-25, 23-25, 26-24, 25-17, 13-15)

Ipag S.lle Ramonda Montecchio: Orlandi, Fiorio 19, Jeremic 15, Muraro, Mistretta (L), Frigerio ne, Bartolucci 7, Mazzon 22, Magazza ne, Brandi 7, Bortoli 1, Meli 11. All. Amadio.

Futura Volley Giovani: Bici 27, Bassi, Manzi ne, Angelina 26, Morandi, Lualdi 11, Demichelis 4, Landucci 1, Biganzoli 8, Sormani 1, Casillo 10, Garzonio (L). All. Lucchini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Play-off A2: Montecchio le prova tutte ma a vincere è ancora Busto Arsizio che passa il turno

VicenzaToday è in caricamento