Domenica, 21 Luglio 2024
Volley

B1. L’Ipag Noventa può sognare in grande dopo la vittoria sull’Ostiano: la zona play-off è a due soli punti

Terza vittoria di fila per la formazione vicentina, in difficoltà nei primi due set e poi a dir poco travolgente

Terza vittoria consecutiva per l’Ipag Noventa, contro la Fantini Folcieri Ostiano: tre punti conquistati sul campo amico, grazie al 3 a 1 finale, come avvenuto nel match di andata in terra lombarda. Le noventane, a dire il vero non brillanti nei primi due set (vinto il primo 25-20  perso il secondo 23-25), si impongono con facilità nei due successivi parziali (25-15; 25-10), in cui hanno espresso un livello di gioco decisamente più alto. Ostiano, privo di alcune pedine del proprio roster (per le noventane, non in buone condizioni Pastorello), lotta nel secondo parziale, soprattutto, in difesa, aggiudicandoselo negli ultimi combattuti scambi, dopo essere stata in svantaggio di quattro punti (15-19). Le noventane, come anticipato, non si scompongono e vincono in scioltezza i successivi due set e la partita. Sabato prossimo, l'Ipag osserverà il turno di riposo. Il ritorno in campo è previsto per il 4 marzo, ancora a Noventa, contro la Blu Team Pavia di Udine.

Primo set. È Gomiero a segnare il primo punto per la propria squadra (1-2). Ricci è invalicabile a muro (2-2; 4-2), mentre Canazza e Facco vanno a segno a ripetizione (10-5; 17-10), nonostante una ricezione non precisa. Reazione avversaria (14-17), che costringe Gemo al time-out. Al rientro, i muri di Ricci (19-14, 21-15) e Canazza (20-14) ipotecano il parziale che termina 25 a 20.

Secondo set. Subito equilibrio tra le due contendenti (2-2; 8-8). Ostiano cresce di livello, soprattutto, in fase difensiva, tuttavia, l'Ipag riesce a conquistare un rassicurante vantaggio di quattro punti (Canazza per il 19 a 15). Le avversarie, però, non demordono e riducono lo svantaggio, costringendo Gemo al tempo. Capitan Gambalonga chiude in primo tempo (20-19), seguita da Gomiero (22-22; 23-23). Le ospiti, però, ben sostenute dagli attacchi delle centrali, chiudono il parziale a proprio favore (23-25).

Terzo set. Le noventane, molto più ordinate nel primo tocco, vanno in vantaggio sin dai primi scambi (muro di Gomiero per l'8 a 5). Scaccia delizia con una alzata ad una mano per Ricci (12-10), mentre Gomiero perfora la ricezione cremonese dai nove metri (13-10, 14-10) e in pipe (15-11). La segue Ricci con due ace (16-11; 17-11), invece, Capitan Gambalonga è protagonista di due attacchi consecutivi (18-12; 19-12). Chiude Gomiero (25-15).

Quarto set. Gomiero e Canazza attaccano con continuità (3-0; 8-5). Gambalonga segna a muro il 9 a 5,  mentre Facco è incisiva al servizio e in attacco da posto uno (12-5). Il gioco noventane è ora privo di sbavature, grazie ad una maggiore qualità di Destro in seconda linea. Sul 21 a 7, entrano in campo anche Leonardi e Morgia, Ricci, con l'ennesimo muro, conquista il match-point (24-9), ma è un errore al servizio di Ostiano a chiudere set e partita (25-10). Il tabellino del match:

IPAG NOVENTA-FANTINI FOLCIERI OSTIANO 3-1 (25-20, 23-25, 25-15, 25-10)

NOVENTA: Gomiero 18, Facco 12, Pastorello, Stafoggia, Ricci 12, Gambalonga 7, Dinello, Scaccia 2, Leonardi, Canazza 18, Morgia,  Bussolo L, Destro L. All. Gemo

OSTIANO: Rizzieri, Frigerio, Vidi, Furlan, Barbarini, Focaccia, Riccardi, Bocchi, Bosso, Volta. All. Leali

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. L’Ipag Noventa può sognare in grande dopo la vittoria sull’Ostiano: la zona play-off è a due soli punti
VicenzaToday è in caricamento