rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Volley

B1. Colpo esterno dell'IPAG Noventa che espugna Padova grazie a una prova superlativa di Gomiero

La vittoria delle vicentine costringe la squadra di casa a dire addio ai propri sogni di play-off

Vittoria di carattere dell’Ipag Noventa che, a Padova, supera Il Colle Consorzio, squadra che, per lo meno fino a ieri, lottava per un posto nei play off promozione. Dopo un vantaggio di due set a zero, le noventane cedono, non senza lottare, il terzo parziale, mentre nel quarto combattutissimo set riescono a raggiungere per prime il venticinquesimo punto. Gomiero è protagonista di una prova superlativa, ancora da grande giocatrice, anche in seconda linea, con 29 punti a referto, dopo il riposo forzato nella giornata precedente, ma la vittoria non sarebbe stata possibile senza l’importante contributo offerto da tutte le giocatrici in campo, comprovato dal fatto che ben tre atlete, Pastorello (10 punti), Stafoggia (che si è ben comportata, con 11 punti, nel ruolo di opposto in sostituzione di Facco, tenuta ferma a titolo precauzionale per un problema alla schiena, dopo la bellissima prova di sabato scorso) e Ricci (10 punti). Sabato prossimo, andrà di scena l’ultima partita casalinga, alle ore 20:30, con la corazzata Giorgione.

Primo set. Le padroni di casa iniziano con due ace consecutivi (0-2); Ricci, ben servita, per due volte, da una ispirata Scaccia, regala la parità (6-6). Le roventane faticano in ricezione (10-15), ma Stafoggia con tre punti accorcia (14-17). Padova allunga (17-21), ma Pastorello (18-21) e Gomiero (20-21; 22-21; 23-22) regalano il vantaggio. Chiude una invalicabile Ricci a muro (25-22).

Secondo set. Gomiero è protagonista dei primi due punti (2-1). Stafoggia mantiene il vantaggio (5-3), che rimane inalterato per gran parte del set (10-8; 11-8; 13-10). Pastorello “buca” la difesa avversaria concretizzando una bella alzata ad una mano di Scaccia (15-12), l’Ipag dà la giusta sterzata al parziale con l’ace di Canazza (19-13). Gomiero chiude il punto del 21 a 14, dopo una bella difesa di Pastorello, poi Ricci (22-15) e Stafoggia (23-16) ipotecano il set che si conclude con il punteggio di 25 a 17.

Terzo set. Padova non demorde ed è subito 0 a 3. Le noventane rientrano nel gioco, grazie a Gomiero e a Ricci (4-6). Lo svantaggio noventano è di qualche punto nel corso del parziale (8-10; 11-12; 12-13), momento in cui accede al servizio Dinello. Le noventane raggiungono la parità (15-15) con Gomiero, ma le padroni di casa allungano in modo decisivo (16-21; 19-24), concludendo, a loro favore, il set (21-25).

Quarto set. Va di scena il parziale più combattuto della partita e, pertanto, il più entusiasmante (4-4; 8-7). Pastorello attacca per il 9 a 7, concretizzando delle belle difese con protagonista Ricci. Destro dà sicurezza alla seconda linea noventana, pertanto, Scaccia può servire con maggiore facilità le proprie attaccanti (14-10, mani out di Canazza). Le noventane difendono il proprio vantaggio sino al 18 a 16, momento in cui fa ingresso in campo Dinello, ma Aduna non demorde e raggiunge la parità (18-18). Stafoggia attacca una palla importante  dalla seconda linea per il 21 a 19, che dà il via ad un importante allungo noventano (24-21). A chiudere set e partita, al terzo match ball, è Gomiero (25-23). Il tabellino del match:

IL COLLE CONSORZIO PADOVA WOMEN-IPAG NOVENTA 1-3 (22-25, 17-25, 25-21, 23-25)

PADOVA: Tonina, Azzolin, Cavalera (L), Urbinati (L), Nalin, Avanzo, Nonnati, Boscolo, Comotti, Colombano, Micaglio, Romano. All. Amaducci

NOVENTA: Gomiero, Facco, Pastorello, Stafoggia, Ricci, Gambalonga, Dinello, Scaccia, Leonardi, Canazza, Morgia, Bussolo L, Destro L. All. Gemo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

B1. Colpo esterno dell'IPAG Noventa che espugna Padova grazie a una prova superlativa di Gomiero

VicenzaToday è in caricamento