rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Meteo

Inizio d'anno foggy: le previsioni per la prima settimana del 2024

La situazione più stabile è attesa tra mercoledì e giovedì; venerdì infine si avvicina una profonda saccatura di origine atlantica, associata a varie precipitazioni

Le previsioni meteo Arpav

martedì 2. Cielo nuvoloso, in pianura e nelle valli anche per nubi medio-basse nonchè parziali riduzioni della visibilità specie durante le ore più fredde.
Precipitazioni. Probabile qualche modesto fenomeno verso sera, a partire dalle zone interne; limite delle eventuali nevicate a circa 800-1100 m sulle Prealpi e a fondovalle sulle Dolomiti.
Temperature. Minime stazionarie o in lieve calo, massime in contenuta diminuzione.
Venti. In quota dai quadranti occidentali, moderati o a tratti almeno localmente tesi sulle Prealpi; altrove, prevalentemente deboli con direzione variabile.

mercoledì 3. Un po' di variabilità residua, con nubi più presenti fino al mattino e in particolare sulle zone pianeggianti, alternate comunque a crescenti spazi di sereno a partire da quelle montane; parziali riduzioni della visibilità in pianura e nelle valli durante le ore più fredde.
Precipitazioni. Non si esclude qualche leggero fenomeno nelle primissime ore, con eventuali fiocchi di neve da 600-900 m sulle Dolomiti e da 900-1200 m sulle Prealpi.
Temperature. In contenuto aumento soprattutto le massime.
Venti. In quota occidentali, moderati sulle Dolomiti e tesi sulle Prealpi; altrove, generalmente deboli con direzione variabile.

giovedì 4. Cielo in prevalenza poco nuvoloso; possibili locali nebbie durante le ore più fredde in pianura e nelle valli; le temperature subiranno sulle zone pianeggianti perlopiù una contenuta diminuzione, sulle zone montane contenute variazioni di carattere locale tra cui per le massime nelle valli prevarranno gli aumenti.

venerdì 5. Cielo da nuvoloso a molto nuvoloso o coperto, con precipitazioni da sparse a diffuse a partire dalla tarda mattinata, più insistenti su zone prealpine e pedemontane; limite delle nevicate a 1200-1500 m sulle Prealpi e 900-1200 m sulle Dolomiti; temperature minime un po' in aumento; temperature massime in aumento sulla bassa pianura orientale, in diminuzione su zone montane e pianura occidentale, senza notevoli variazioni altrove. Previsione: AB

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inizio d'anno foggy: le previsioni per la prima settimana del 2024

VicenzaToday è in caricamento