rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Meteo

Meteo, stato d'attenzione per pericolo valanghe nelle aree montane

Nella notte tra mercoledì 5 e giovedì 6 gennaio sul territorio montano, sono previsti fino a 40/50 cm di neve fresca. Il pericolo di valanghe sarà in rapido aumento

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto, alla luce delle previsioni meteo, ha emesso un nuovo bollettino nel quale si segnala la fase operativa di attenzione per il territorio antropizzato della zona MONT-1 (Dolomiti) e MONT-2 (Prealpi). In tutti i casi, lo stato di attenzione è da riconfigurare a livello locale in pre-allarme o allarme, a seconda dell’evoluzione metereologica. 

Nelle zone più esposte e sulle esposizioni all’ombra le valanghe potranno interessare la viabilità in quota, singole zone antropizzate e i comprensori sciistici. La nevicata attesa per stanotte 5 gennaio (sono previsti fino a 40/50 cm di neve fresca) sarà seguita anche da forte vento da nord pertanto, anche per i prossimi giorni, il pericolo di valanghe continuerà a rimanere Marcato (grado 3).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, stato d'attenzione per pericolo valanghe nelle aree montane

VicenzaToday è in caricamento