rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Incidenti stradali Schio / Viale Tito Livio

Schio, si ubriaca alla Pasquetta Ortodossa: si schianta su un'auto in sosta

E' di due auto gravemente danneggiate, una denuncia penale e la patente ritirata il bilancio dei festeggiamenti pasquali di un cittadino romeno 46enne di Zanè. L'uomo, con un tasso etilico 5 volte oltre il limite, si è schiantato contro un'auto parcheggiata in via Tito Livio a Schio

Lunedì 2 maggio, terminato il proprio turno di lavoro, il Sig. M.I. quarantaseienne cittadino rumeno di Zanè ha pensato di festeggiare la Pasquetta Ortodossa bevendo un po' troppo ma si è comunque messo alla guida

Verso le 17,15 mentre stava transitando per ViaTito Livio di Schio, perdeva il controllo della sua autovettura Peugeot 307 SW e andava ad urtare con la parte anteriore destra contro la parte posteriore sinistra di un'autovettura Opel Corsa che si trovava in sosta regolare lungo il margine destro della carreggiata. Dopo l'urto il conducente riusciva a fermarsi a circa 50 metri dall'impatto.


Fortunatamente M.I. non riportava alcun danno fisico mentre i veicoli hanno subito danni ingenti tali da richiederne la revisione straordinaria. Gli agenti del Consorzio di Polizia Locale Alto Vicentino intervenuti, oltre ad aver effettuato il rilievo del sinistro stradale, hanno provveduto a sottoporre il cittadino romeno al controllo del tasso alcolemico riscontrando un tasso di quasi 5 volte volte superiore a quello consentito. A causa di ciò M.I. veniva deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Vicenza per il reato ex art. 186 comma 2 lett. C del Codice della Strada con il conseguente ritiro della patente di guida ai fini della revoca.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Schio, si ubriaca alla Pasquetta Ortodossa: si schianta su un'auto in sosta

VicenzaToday è in caricamento