Morto in tangenziale a Capodanno: sequestrato il guard rail

Il pm Hans Roderich Blattner sta indagando sullo schianto in cui ha perso la vita il 55enne Roberto Biasin

Un'immagine dello schianto (foto VvFF)

Indagini da parte della procura sulla morte di Roberto Biasin, avvenuta in seguito a un terribile schianto all'imbocco della tangenziale nel pomeriggio di Capodanno. 

L'incidente: Vicenza Est, schianto mortale contro il guard rail

Secondo quanto riferisce Il Giornale di Vicenza, il pubblico ministero Hans Roderich Blattner ha disposto il sequestro del guard rail contro il quale il 55enne vicentino ha trovato la morte. 

L'ipotesi della procura, alla luce della dinamica dell'incidente, è che la barriera non abbia svolto le sue funzioni di sicurezza, anzi. L'auto della vittima è stata letteralmente tranciata dalle lamiere. 

Al momento non ci sarebbero  indagati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di strada con l'auto e muore sul colpo: aveva solo 25 anni

  • Gambero rosso 2021: tre forchette a La Peca, due ad Acqua Crua e altri sei vicentini

  • La terra di scavo si ribalta, 32enne schiacciato dal mezzo: vani i tentativi di rianimazione

  • E' in arrivo la Luna del Castoro: ecco quando brilla in cielo

  • Coronavirus, record di casi nel Vicentino: più di 1000 nuovi contagi in poche ore

  • Foliage: ecco i luoghi più belli dove ammirarlo nel vicentino

Torna su
VicenzaToday è in caricamento