Asiago, due feriti gravi nello scontro auto furgone: uno guidava ubriaco

Sul luogo dell'incidente in via Morar sono intervenute due ambulanze per altrettanti codici rossi

Aveva un tasso alcolico al limite del coma etilico  il 34enne che ha causato il terribile incidente stradale nel tardo pomeriggio di sabato in via Morar, appena fuori Asiago.

Una Audi guidata da D.D., residente in paese, mentre era in sorpasso ha toccato un furgone Fiat Ducato con al volante un artigiano rumeno di 49 anni da anni residente sull'altopiano. Nell'impatto entrambi i mezzi sono finiti fuori strada: la macchina ha sbandato finendo contro un albero, mentre il Ducato ha divelto una pianta nello schianto, per poi fare una giravolta e fermarsi. 

I due feriti gravi, sono stati soccorsi da altrettante ambulanze e trasportati con codice rosso al pronto soccorso di Asiago. Il rumeno ha subito diverse fratture alle gambe e si sospetta  un trauma al torace, mentre al 34enne, prima medicato al pronto soccorso e poi trasferito al San Bassiano, è stato riscontrato un tasso alcolico di 2,15. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dal 1 giugno l'obbligo di mascherina all'aperto non c'è più

  • Eclissi: in arrivo lo spettacolo della 'Luna delle Fragole'

  • Runner sale sulla cresta, scivola e fa un volo di un centinaio di metri: muore 37enne

  • Schianto tra moto sul Grappa: padre e figlia perdono la vita

  • Coronavirus, stop mascherine all'aperto: nuova ordinanza di Zaia

  • Bonus casa 110%: tutte le informazioni per ristrutturare a costo zero

Torna su
VicenzaToday è in caricamento